NOTIZIE DAL CONSIGLIO PASTORALE DEL 01/04/2019

Notizie dal Consiglio Pastorale del 01.04.2019


Il primo punto all’Ordine del giorno ha visto la presentazione del bilancio economico delle tre Parrocchie, che mantengono la gestione separata, da parte dei referenti delle singole commissioni. I risultati di gestione saranno resi pubblici nella prima domenica di maggio con i fogli degli avvisi settimanali.
Siamo poi stati invitati a condividere le nostre riflessioni rispetto ad un altro tipo di bilancio: come la comunità vive la partecipazione alla Chiesa di questo tempo? Come la gente vive la fede? Che novità? Che differenze?
E’ stato un confronto nato da riflessioni fatte guidati da strumenti diversi: qualcuno ha preso spunto dal recente Sinodo diocesano “dalle genti” , per riprendere il concetto di cammino cristiano come pellegrinaggio, come percorso di studio, riflessione e condivisione per trovare metodi adeguati ai tempi e ai contributi provenienti da culture diverse, per rinnovare il modo di essere comunità.
Qualcun altro si è rifatto alle “riflessioni sulla comunità” del Card.Martini e al suo decalogo, per trarne spunto di approfondimento.
Una lettura della evidente contrazione di partecipazione alla vita della Chiesa, a partire da quella piu’ vicina a noi, é il dare per scontato che la Comunità ci sia, e ci sarà nel momento in cui ne avrò bisogno , senza avere la consapevolezza che è importante la presenza e la partecipazione di ciascuno, pena la sua morte, come sta già avvenendo in tanti posti, anche non lontani da noi. Un senso di appartenza che va stimolato, ma come?
La sofferenza nel vedere che non si riesce a dare il 1° posto a Dio, al quale dobbiamo tutto, e la crescita dell’indifferenza.
Ma anche il rendere grazie per il tanto che abbiamo e tornare ad essere una comunità orante, che si è data un progetto in occasione dell’ultima visita pastorale che attende di essere ulteriormente concretizzato nei suoi molteplici aspetti.
Siamo una comunità che testimonia una fede viva e coraggiosa? Che comunica a chi incontra la passione di amarlo di piu? Che mette entusiasmo nella preghiera ?
Rilanciamo queste domande ad ogni persona della nostra Comunità, con la convinzione che lo Spirito fa cose grandi.
Infine la Corale di Veniano propone un concerto mariano da eseguire al Santuario del Monte Carmelo, dopo la celebrazione conclusiva del mese di Maggio , che inizierà comunitariamente al Santuario di San Mamette.


Maria Giovanna